Via Fenadora, 10 - 32030 Fonzaso (BL)

Come abbinare i formaggi al vino

Uno degli accostamenti migliori che possa esistere in gastronomia è quello tra formaggio e vino. Trovare una regola che permetta di stabilire a priori come abbinare nel modo migliore formaggi e vino è praticamente impossibile. Possiamo però fornire delle indicazioni generali per rendere quanto più possibile armonico il sapore tra i due alimenti. La difficoltà dipende dal fatto che entrambi gli alimenti presentano diverse varianti, per cui nel cercare di abbinarli è necessario prendere in considerazione diversi aspetti:

– il tipo di pasta del formaggio;
– la stagionatura;
– gli eventuali aromi del formaggio che lo possono rendere amaro o acido;
– la persistenza al gusto o all’olfatto.

Come abbinare i formaggi al vino

Un consiglio molto importante che ci sentiamo di dover fornire, riguarda la preparazione del palato alla degustazione del formaggio con il vino, specie se si dovranno provare diversi tipi di formaggio. È buona norma bere un abbondante sorso di acqua, in modo da rendere la bocca pronta per gustare i due alimenti nel modo migliore.

Partiamo dai formaggi freschi e molli, i quali sono caratterizzati da un sapore dolce che permette un perfetto abbinamento a vini bianchi freschi e delicati. Laddove ci troviamo invece di fronte a formaggi caratterizzati da una spiccata stagionatura e da un sapore molto forte, saranno da prediligere i vini rossi corposi nei quali prevalgono sentori tannici molto forti.

Esaminiamo nello specifico qualche abbinamento tra i formaggi proposti da Bludessert. Vere e proprie delizie ottenute dalla combinazione del formaggio con diversi ingredienti, prodotti realizzati con latte vaccino di alta qualità. Tra questi segnaliamo i formaggi vaccini erborinati, caratterizzati da aromi e profumi tipici delle erbe raccolte lungo i pendii veneti. Rappresentano uno dei prodotti migliori della tradizione casearia veneta.

Come non parlare ad esempio di Bludessert Vacca Erbe e Fiori, un prodotto dal sapore unico e fresco che non passa inosservato neanche all’occhio, in virtù del fatto che è interamente cosparso di erbe e fiori. Per questo formaggio è fondamentale abbinare un vino adatto. Si può propendere in prima battuta per un vino rosso dal gusto non particolarmente forte, in quanto si tratta di un formaggio di media stagionatura. In alternativa, in considerazione del fatto che stiamo parlando di un formaggio erborinato, si può anche abbinare un vino bianco fermo ma con note fruttate molto spiccate, o con un vino passito o marsala secco.

Altra categoria di formaggi Bludessert molto interessante dal punto di vista dell’abbinamento enogastronomico è rappresentata da quelli caprini. Questi sono caratterizzati dalla cremosità della pasta e dal gusto molto dolce, tanto che potrebbero anche essere serviti come dessert. L’abbinamento ideale è con un vino rosso frizzante e dolce che permette di esaltarne tutte le caratteristiche organolettiche. Interessante è il formaggio caprino aromatizzato ai frutti di bosco che miscelando tradizione e sapori nuovi ha permesso di ottenere un prodotto decisamente unico.

Leave a comment