Via Fenadora, 10 - 32030 Fonzaso (BL)

Involtini di formaggio all’aceto balsamico

Ritmi sempre più stressanti ci costringono a correre a destra e sinistra, senza avere mai il tempo di fare nulla. Siamo sempre alla ricerca di nuove idee per cucinare piatti molto semplici, con ingredienti naturali e che richiedano pochi minuti per la preparazione. Ecco una possibile soluzione con questa ricetta: involtini di formaggio all’aceto balsamico.

Un piatto molto sfizioso che ha come ingrediente principe il formaggio di capra. Per questa ricetta andremo ad utilizzare un prodotto veramente unico: il Bludessert all’Aceto Balsamico. È un formaggio a pasta eborinata ottenuto con solo latte di capra.La forma viene letteralmente immersa nel delicato mosto di aceto balsamico per donagli un gusto dolce che va in perfetta contrapposizione con le sfumature salate.

Volendo si possono scegliere altri sapori come ad esempio il Bluedessert di capra erbe e fiori o quello denominato after. Quest’ultimo ha come caratteristica principale il fatto che per l’affinamento viene utilizzato cacao artigianale fondente al 80%; il perfetto connubio tra il dolce del latte caprino e l’amaro del fondente.

Bluedessert è una linea di formaggi sia di capra che di latte vaccino unici nel loro genere per colori e soprattutto sapori. Il merito è essenzialmente dato da una materia prima di qualità eccellente e da un sapiente lavorazione, che permette di trasformare il latte in prodotti straordinari.

Ricetta Involtini di formaggio all’aceto balsamico: ingredienti per 2/3 persone

– formaggio di capra bluedessert all’Aceto Balsamico (200g);
– 8 fette sottili di pancetta affumicata o bacon;
– erba cipollina;
– olio di oliva 2 cucchiai;
– aceto balsamico di Modena IGP;
– insalata riccia;
– sale e pepe.

Ricetta Involtini di formaggio all’aceto balsamico: la preparazione

La preparazione come accennato è molto semplice e non richiede che pochi minuti. Per prima cosa bisogna prendere le fette di formaggio e ricavare dei bocconcini il più possibile di uguale misura. Circa 16 piccole porzioni dovrebbero essere sufficienti. In questo caso servirà eliminare la crosta dal formaggio. Nel caso decidessimo di utilizzare del formaggio di capra fresco, è consigliabile formare delle palline e procedere come segue.

In un piatto si sminuzza sottilmente l’erba cipollina e si aggiunge un po’ di sale e di pepe, senza esagerare. Si prendono i pezzetti di formaggio e si fanno passare nel miscuglio appena preparato. L’operazione successiva è avvolgere i bocconcini di formaggio con le fette di pancetta affumicata. Se le fette sono molto grandi, tagliarle in due in modo che siano sufficienti per ricoprire tutti i bocconcini. Per fissare l’involtino ci si può aiutare con uno stecchino di legno. Nel frattempo in 4 piattini, disponete l’insalata riccia dopo averla accuratamente lavata.

Non rimane che mettere un po’ di olio d’oliva extra vergine in una padella, portare a temperatura e buttarci gli involtini. Basta poco per la cottura giusto il tempo di rendere la pancetta o il bacon croccanti e di far sciogliere leggermente il formaggio. Una volta pronti adagiate gli involtini nei letti di insalata. A fuoco spento, nel grasso ancora caldo rimasto nella padella, versate un paio di cucchiai di acqua, aggiungete dell’aceto balsamico a piacere, fate ridurre leggermente la salsa, versatela sopra gli involtini e buon appetito!

Leave a comment